Nell’ottica della promozione delle attività sportive e del miglioramento delle infrastrutture sportive, punteremo alla realizzazione di una Cittadella dello Sport.

Un vero è proprio polo sportivo con campi da calcio, piscine, palazzetto per attività indoor e outdoor, che interesserà l’area attigua allo stadio A. Scalzone. Appena l’Agenzia dei Beni Confiscati trasferirà all’ente i terreni giacenti in quell’area, attiveremo tutte le procedure necessarie al reperimento di fondi, senza escludere la possibilità di coinvolgere anche investimenti privati