L’istruzione, fondamenta di ogni società evoluta, sarà costantemente al centro dell’attività amministrativa

  • Completare la verifica statica degli edifici scolastici e il loro accatastamento.
  • Incrementare la squadra di LSU che curano il decoro del verde nelle scuole e la piccola manutenzione.
  • Fornire i libri di testo gratuiti alle scuole primarie e i buoni –libro alle secondarie di primo e secondo grado
  • Garantire benefici e contributi agli alunni provenienti da fasce sociali più deboli (ticket mensa/ bonus diritto allo studio, ecc)
  • Ripristinare la Consulta alla Pubblica Istruzione con la partecipazione dei genitori degli alunni per coinvolgere maggiormente i cittadini nella gestione della cosa pubblica
  • Creare un piccolo museo in un bene confiscato alla camorra dove collocare il materiale prodotto dal progetto “Il tempo e la memoria”